Omar García Velázquez

Sopravvissuto di Ayotzinapa (Messico)

You are here:
normal ayotzinapa

Omar è il portavoce degli studenti della scuola “Normale “Rurale Raúl Isidro Burgos” di Ayotzinapanello stato del Guerrero in Messico; è un sopravvissuto della tragica notte del 26 settembre 2014 nella quale tre studenti furono uccisi e altri 43, prelevati dalle forze dell’ordine, sono scomparsi.

Le scuole normali rurali, essendo completamente gratuite, costituiscono l’unica possibilità di studio per lo strato più povero della popolazione, ma questi studenti sono un esempio di impegno scolastico civile e di lotta per tutti gli studenti messicani. In un contesto di corruzione e narcotraffico e distruzione ambientale da parte delle multinazionali studiano per diventare maestri, inseguono il sogno di formare i più emarginati a costruire un mondo di giustizia sociale e sono l’unico supporto dei bisogni della loro comunità. Per questo sono oggetto di repressione. La vicenda dei 43 studenti ha prodotto nel Messico, in cui la violenza contro la natura e contro l’uomo è normale e la protesta viene criminalizzata, una grande mobilitazione e voglia di cambiamento.

Volevano costruire un mondo in cui la natura e gli esseri umani non siano mercanzia. Per questo sono spariti, per questo li portiamo con noi in Carovana e le loro lotte continueranno a vivere in noi.