cena raccolta fondi 08/06/2016

A Ciudad Juárez, dopo anni di silenzio e paura, sono riprese le lotte operaie nelle maquilas. Le fabbriche di assemblaggio multinazionali sono luoghi di schiavitù, percorsi di morte per centinaia di giovani ragazze
In prima fila le donne della Lexmark e di altre multinazionali (Obrerxs de la maquila en lucha) si mettono davanti ai cancelli e lottano per le strade di Juárez, la città che uccide le sue figlie.
Da lì parti il nostro impegno a fianco delle madri di Nuestras Hijas de Regreso a Casa che cercavano le loro figlie, per poi, arrivare ad organizzare questa seconda Carovana, insieme alle Madri messicane che cercano i loro figli desaparecidos sulla rotta dei migranti.

La nostra carovana partirà dal 2 al 18 aprile 2016, 2500 chilometri da Nord a Sud, tra le realtà in resistenza, accompagnati da testimoni provenienti dal Messico, dalla Tunisia, dall’Algeria e da Lesbo.

Per questo motivo vi invitiamo il prossimo mercoledì 8 marzo all’Anatra Zoppa (via Courmayeur 5, Torino) dove dalle 19.30 condivideremo la tradizionale e generosa cena a buffet dell’Anatra, con dolci fatti in casa.
E’ richiesta un’offerta minima a partire da 15 Euro (escluse le bevande).

Prenotate entro il 7 marzo a questi numeri:
Roberto 333-9741148
Fulvio 371-1777745

Vi aspettiamo! #PartiConNoi

Tutti i partecipanti sono volontari e sostengono le proprie spese di viaggio, vitto e alloggio; i fondi raccolti sono destinati all’acquisto dei biglietti aerei per i testimoni provenienti dall’estero, al noleggio dei furgoni necessari per percorrere la Penisola, all’acquisto del carburante.

Per questo motivo ci stiamo impegnando in una campagna di autofinanziamento alla quale puoi anche contribuire partecipando al crowdfunding su Produzioni dal basso.

Non vi promettiamo nulla, il Messico è lontano, ma forse avremo in video Marisela Ortiz, cittadina onoraria della nostra città e figura straordinaria di lottatrice contro la violenza sulle donne.

A lei, dedichiamo l’8 marzo di CarovaneMigranti

Leave Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

clear formSubmit